numero verde azzurro gas bologna



Perché cambiare caldaia?

cambiare la caldaia

Molti di voi si domanderanno perché mai dovrebbero cambiare la propria caldaia: sì è vero, è un po’ datata, ma ancora funziona; poi, piuttosto che sostituirla è meglio farla riparare in caso di qualche piccolo guasto.
Siete proprio sicuri che vi convenga? Potrebbero capitare diversi guasti di piccola entità ma il tecnico ogni volta addebiterà la chiamata e i pezzi di ricambio originali saranno sempre reperibili per un modello ormai desueto? Ma soprattutto, quanto consuma la vecchia carretta?

Dal 2015 si possono produrre solo caldaie a condensazione perché sono le più ecologiche e consumano decisamente meno delle caldaie convenzionali, in questo modo perseguono l’obbiettivo del protocollo di Kioto di diminuire i consumi energetici per tentare di ridurre il riscaldamento della Terra. A voi, più direttamente, riducono la bolletta, pur mantenendo la vostra casa calda e accogliente.

Queste caldaie possono essere installate sia all’interno delle abitazioni che all’esterno, non importa se le tubazioni sono in rame, in ferro o in plastica.

Inoltre, sono adatte sia per chi ha i radiatori che per chi ha il riscaldamento a pavimento, anzi, in quest’ultimo caso è proprio il binomio ottimale.

Se decidete di installare una nuova caldaia a condensazione al posto di una tradizionale, potete usufruire, anche per il 2019, degli ecobonus e detrarre dal 50 al 65 % della spesa, un’occasione da non farsi scappare!

E poi, questo tipo di caldaia ha la propria etichetta energetica, che si può trovare fino alla classe A, tutto propende per l’unione di efficienza e risparmio di consumi e risorse in un circolo virtuoso dal quale guadagnare sia noi che il pianeta.

A questo punto perché non farvi fare un preventivo?

Chiamate Azzurro Gas, faremo un sopralluogo gratuito e nell’occasione vi daremo tutte le informazioni tecniche di cui avete bisogno.