numero verde azzurro gas bologna



Un nuovo cronotermostato può far aumentare le detrazioni fiscali?

manutenzione caldaie

L’Ecobonus 2019 è stato protratto anche per tutto il 2020.
La normativa contiene alcune parti piuttosto interessanti, come la possibilità di portare la detrazione fiscale dal 50 al 65%, in caso di sostituzione caldaia a condensazione di classe A, semplicemente installando un nuovo cronotermostato evoluto, con classe ERP superiore a V.

Il cronotermostato

Grazie ai nuovi cronotermostati è possibile gestire il proprio impianto di riscaldamento o raffreddamento selezionando gli orari in base ai quali metterlo in funzione e regolare la temperatura desiderata.
Il cronotermostato permette di fare un uso consapevole della propria caldaia o del proprio climatizzatore, riducendo le ore di accensione e, di conseguenza, i consumi energetici.
Per questo motivo ne viene incentivata l’installazione con l’Ecobonus, che mira a creare le condizioni ottimali affinché si possano migliorare, in maniera considerevole, le performance della più ampia platea di impianti.
Azzurro gas è a disposizione di chi deve cambiare caldaia a Bologna e, nell’occasione, illustrerà anche le migliori soluzioni di cronotermostati, per un intervento completo e risolutivo.

Chi beneficia dell’Ecobonus?

Sono in molti a poter usufruire dell’Ecobonus, i proprietari di immobili, sia privati che imprese, enti pubblici e privati e associazioni di professionisti.
Noi di Azzurro gas ci faremo carico di preparare la documentazione necessaria per presentare la domanda per la detrazione, così che tutta l’operazione sia, per i nostri clienti, il più semplice possibile.
Per la sostituzione caldaia a condensazione a Bologna siamo un valido riferimento e proponiamo solo marchi di comprovata efficienza.
È bene ricordare che i cronotermostati hanno soppiantato in pieno i vecchi termostati, ormai non più a norma di legge.
Con una nuova caldaia a condensazione e un cronotermostato di ultima generazione il risparmio è garantito e il bonus fiscale non è altro che la ciliegina sulla torta!